Libretto matrimonio: religioso e civile, come prepararlo?

 Pubblicato: Nov 2, 2015

 Aggiungi ai preferiti


Se avete deciso di sposarvi con il rito religioso dovrete preparare il libretto della messa. Ma quali sono i contenuti che devono essere inseriti in questo libretto? Come decorarlo? Ecco qualche consiglio per realizzare un libretto semplicemente perfetto.

Partiamo prima di tutto proprio dall'estetica. Il libretto della messa deve essere bello da guardare, questo è ovvio, e deve essere in linea con lo stile del matrimonio, soprattutto con i colori scelti per le decorazioni. Attenzione però a non esagerare, creare un libretto infatti troppo pomposo è di cattivo gusto visto che si tratta comunque di un elemento che fa parte della liturgia. La sobrietà deve essere allora il suo punto di forza. Vi consigliamo di creare un libretto semplice quindi e minimale che sullo sfondo abbia un disegno delicato in una delle tonalità delle nozze, tonalità che sarà ripresa anche nel nastrino, solitamente in raso, che farà da segnalibro. Non solo, ricordate che il libretto della messa deve essere anche comodo e funzionale, deve aprirsi cioè senza alcuna difficoltà.
All'interno del libretto della messa è necessario inserire:

  • Il programma della celebrazione in generale.
  • Le indicazioni che gli invitati devono seguire durante la celebrazione (come ad esempio in piedi, seduti, tutti insieme e simili).
  • Le letture scelte dagli sposi.
  • I canti.
  • Le preghiere: il Padre Nostro quindi, il Credo e l'Ave Maria.
  • Grazie a queste indicazioni tutti gli invitati hanno la possibilità di partecipare al meglio al rito religioso.


Ma quanti libretti realizzare? Consigliamo di realizzare un libretto della messa per tutti i parenti più stretti. Per gli altri invitati è invece possibile realizzare un libretto a coppia. Ricordate che è sempre meglio però avere qualche libretto in più piuttosto che averne troppo pochi.

Come prepararlo?

E' opportuno seguire alcune regole ben precise per poter realizzare il proprio libretto messa, e ne individuiamo  le pricipali e le più importanti:

1- La grafica deve essere in linea con lo stile e i colori del matrimonio;

2- La copertina del libretto deve essere ovviamente stampata su una carta più spessa rispetto alle pagine interne e su di essa dovete scrivere i nomi degli sposi, data delle nozze e luogo della cerimonia;

3- Il formato più diffuso per preparare il libretto è 15 x 21 cm ma può essere realizzato in realtà con qualsiasi grandezza e forma (per esempio, formati alternativi a ventaglio o ad apertura pieghevole); vi consigliamo inoltre di preparare per coloro che leggeranno il libretto durante la cerimonia un formato più grande con un font di scrittura ancora più leggibile;

4- Sulla prima pagina inserite il nome del celebrante e dei testimoni e anche eventualmente il nome del coro e dei lettori;

5- In caso di rito religioso, le preghiere vanno concordate con il Sacerdote il quale vi presenterà diverse alternative non solo per la scelta delle letture ma anche per il rito di introduzione, lo scambio delle promesse, la benedizione degli sposi;

6- scegliete un font chiaro e leggibile coordinato con lo stile delle partecipazioni;

7- Potete infine inserire nelle ultime pagine un breve riassunto sulla storia della Chiesa e sui motivi che vi hanno spinto a sceglierla.

 

Il libretto per il matrimonio può essere anche preparato nel caso di rito civile o simbolico:

in questo caso inserite delle letture con il testo e spiegate dettagliatamente all'interno del libretto i riti simbolici agli invitati.

A differenza del rito religioso in cui le letture sono più o meno definite, nel rito simbolico/civile gli sposi hanno una maggiore possibilità di personalizzare la cerimonia in particolare attraverso letture scritte da loro durante lo scambio delle promesse.

Potrebbe interessarti:

La lettura per le nozze civili: i consigli per non sbagliare

Rito civile: è possibile inserire delle letture?

 

Carissimi sposini, è quasi arrivato il fatidico giorno e avete pensato a tutto, nei minimi...

Il momento dell'uscita dalla Chiesa degli sposi è sicuramente uno dei più trionfali ed...

Hanno diritto a chiedere un periodo di assenza retribuita detta congedo matrimoniale, i...


Come di sicuro saprete, tutti coloro che vogliono sposarsi in Chiesa devono necessariamente...

Avere molti bambini intorno nel giorno del matrimonio è davvero meraviglioso, i bambini infatti...

Care sposine, state organizzando il vostro matrimonio nei minimi dettagli e tra mille pensieri e...