Viaggi di nozze: le 5 tendenze delle nuove generazioni

 Pubblicato: Nov 29, 2018

 Aggiungi ai preferiti

Per le nuove generazioni, il viaggio di nozze riveste un’importanza fondamentale. Coloro che non sono abituati a viaggiare, vedono nel viaggio di nozze l'opportunità di scoprire il mondo e di ritagliarsi un momento di pausa, quasi una sorta di vera e propria fuga, dalla routine quotidiana. Coloro che invece sono abituati a viaggiare, sono consapevoli che i viaggi sono costosissimi e che la luna di miele è l’occasione ideale quindi per raggiungere una meta speciale che altrimenti non avrebbero forse mai avuto l’occasione di scoprire.

 
Ci sono 5 tendenze di cui vogliamo parlarvi che contraddistinguono la scelta e l'organizzazione del viaggio di nozze delle nuove generazione, assolutamente da prendere in considerazione quindi se anche voi siete una futura coppia di giovani sposi!

 

  1. Le nuove generazioni amano scegliere la location basandosi sui film e sulle serie TV più gettonati del momento. A quanto pare ai giovani di oggi piace davvero molto trascorrere le loro serate davanti alla televisione guardando serie TV in modo particolare, ma anche alcune tipologie di film, soprattutto fantascientifici o di fantasia. Alcuni di questi film e telefilm sono stati girati in luoghi incredibili, da favola, e spesso i giovani chiedono di poterli andare a visitare, primi fra tutti la famosa scuola del maghetto Harry Potter e i molti paesini che è possibile scoprire nella fortunata serie televisiva Game of Thrones.

  2. Le nuove generazioni amano organizzare un viaggio basandosi su un hobby che sono soliti praticare o su una passione ben precisa. Prendiamo ad esempio la folta schiera di giovani che amano la cucina. Solitamente decidono di organizzare un viaggio che consenta loro di andare alla scoperta di alcuni prodotti locali e della loro realizzazione, che preveda percorsi lungo le vie della strada o dell’olio, che preveda delle serate a fianco di uno chef stellato per imparare alcuni trucchi e tecniche. I giovani che invece amano uno sport, decidono di praticarlo in modo continuo e costante durante la luna di miele, come i giovani che scelgono di girare per un paese solo ed esclusivamente con la bicicletta o le coppie che vogliono trascorrere una luna di miele in montagna, arrampicandosi sulle pareti a disposizione, magari anche con un maestro che insegni loro alcuni trucchi del mestiere.

  3. La presenza della connessione wi-fi è un elemento che a quanto pare le nuove generazioni controllano sempre. Se il wi-fi non è disponibile, difficilmente sceglieranno quell’hotel e prima di raggiungere un paese è facile che controllino che vi siano zone dove il wi-fi è gratuito anche per i visitatori o dove è possibile accedervi a pagamento. Questo per riuscire a stare sempre in contatto con amici e parenti, ma anche per fare in modo che il proprio viaggio di nozze sia quanto più social possibile.

  4. Un mini break prima della luna di miele vera e propria. La luna di miele non passerà mai di moda, un viaggio lungo, in una meta da sogno, che tutti gli sposi insomma decidono di fare. Il problema è che non è sempre possibile partire per la luna di miele subito dopo aver convolato a nozze, solitamente per motivi di lavoro. Ecco allora che le giovani coppie decidono di rimandare la luna di miele di qualche mese, regalandosi però un mini break, una piccola fuga d’amore per dimenticare lo stress dell'organizzazione del matrimonio, per avere un po’ di privacy, per vivere un po’ di sano romanticismo. I mini break possono essere anche a poca distanza da casa e possono prevedere un paio di giorni soltanto, ma è importante che siano organizzati in strutture extra lusso così che gli sposi possano sentirsi davvero coccolati.

  5. La lista di viaggio è sempre più gettonata dalle nuove generazioni. Dobbiamo ammettere che la lista di viaggio è una tendenza in voga ormai da molti anni, da quando le nozze arrivano dopo una lunga convivenza, da quando quindi le coppie hanno già tutto il necessario per vivere insieme. La differenza rispetto al passato è forse che la lista di viaggio corre oggi sul filo del web, così che gli inviati non debbano necessariamente recarsi di persona nell’agenzia di viaggio, così che gli sposi possano controllare e gestire l’organizzazione della luna di miele al meglio, da computer, smartphone o tablet.

Cari futuri sposi, se avete deciso di convolare a nozze durante la primavera estate del 2019,...

Cari sposi del 2019, sono davvero innumerevoli le tendenze tra cui potete scegliere per le vostre...

Se siete una coppia che ama lo stile metropolitano, dovete necessariamente andare alla ricerca di...


Siete stanchi dei soliti matrimoni? Vorreste una location diversa, anticonvenzionale, magari...

Avete deciso di convolare a nozze nell’estate del 2019? Avete a vostra disposizione ancora molti...

Sino a qualche anno fa gli abiti da sposa a maniche lunghe veniva scelti solo ed esclusivamente...