Matrimonio in un loft: tutti i segreti per organizzarlo

 Pubblicato: Dec 3, 2018

 Aggiungi ai preferiti

Se siete una coppia che ama lo stile metropolitano, dovete necessariamente andare alla ricerca di una location urban. E quale location migliore, se non un loft? Si tratta sicuramente di una location piuttosto insolita, ma anche di tendenza e molto chic, sempre che ovviamente prestiate una grande attenzione ad ogni più piccolo dettaglio dell’organizzazione. I dettagli, si sa, fanno la differenza e nel caso di una location molto particolare è necessario curarli quindi con un'attenzione ancora maggiore di quanto sia necessario fare per le location più classiche.

 

Ecco allora qualche piccolo consiglio:

  • La scelta della location deve essere ben ponderata. Questo perché i loft non sono tutti uguali. Possiamo in gergale affermare che sono disponibili due diverse tipologie di loft, quelli che sono stati del tutto ristrutturati e che solitamente hanno un mood molto moderno e quelli che invece ancora oggi fanno sentire il sapore del passato, una vecchia fabbrica che è stata abbandonata e dove nessun operaio ha più fatto ritorno. Tutto dipende dalla tipologia di atmosfera che volete respirare e che volete regalare ai vostri invitati! Pensateci bene allora e andate a vedere di persona quante più location disponibili in città.

  • Lo stile delle nozze deve essere adatto alla location. A nostro avviso i temi migliori sono quelli letterari, della musica underground, della cultura indipendente, dell’arte. Vedrete che riuscirete con questi temi a creare la giusta armonia!

  • Per quanto riguarda l’intrattenimento, un loft si presta alla perfezione ad un vero e proprio concerto live. Scegliete allora una band emergente della vostra città che amate particolarmente, magari proprio della scena underground.

  • Dovete scegliere pochi pezzi d’arredamento, in modo da lasciare lo spazio quanto più libero possibile, uno spazio di ampio respiro.

  • Tra i pezzi d’arredamento immancabili, un divanetto in pelle da posizione in un angolo, una tavolino da fumo con sopra riviste, sigari, vino, meglio se realizzato in ferro, vetro e legno, qualche pouf in pelle.

  • Per il pranzo o la cena, fate sedere i vostri invitati a lunghi tavoli in legno grezzo a cui accosterete delle sedie in ferro battuto.

  • Le luci migliori sono quelle sospese, delle semplici lampadine che cadono giù dal soffitto. Se sono presenti, come spesso accade, delle travi di ferro, potete arrotolare il filo direttamente alla trave, magari riuscendo a creare anche una lunghezza diversa per ogni lampadina, davvero molto chic e metropolitan style.

  • Per quanto riguarda il pasto da offrire ai vostri ospiti, un buffet è senza dubbio la scelta ideale con finger food di tendenza, serviti in modo moderno e chic. Perché non andare alla ricerca anche in questo caso di uno chef emergente che sta avendo un grande successo in città?

Sono molte le spose che vorrebbero indossare il velo, così da poter seguire al meglio la...

Fino a qualche anno fa era impensabile vedere una sposa con gli occhiali da vista. E così molte...

Se siete alla ricerca di fedi nuziali che possano dirsi eleganti, ma che siano anche glam,...


Se c’è un dettaglio che cambia in continuazione con il passare degli anni, sono i capelli della...

Gli sposi possono decidere il dress code degli invitati, come i loro invitati quindi dovrebbero...

Care spose del 2020, se volete essere bellissime nel giorno delle vostre nozze, ma allo stesso...