Fulvio Villa Photographer
Fulvio Villa Photographer

 via Felice Carcano 8, 21047 Saronno (VA)

 3332951486  Sito Web

 Aggiungi ai preferiti
Informazioni

Ciao! Sono un fotografo professionista e realizzo reportage di matrimonio per coppie di sposi che vorrebbero avere un ricordo spontaneo ed artistico del loro giorno di nozze. Mi piace dedicarmi all'ascolto di ogni singola coppia, per capirne i desideri, le sfumature, in modo da creare per loro un servizio dedicato. Nei miei servizi fotografici ci metto passione, la stessa che mi fa uscire e scattare foto particolari anche sotto la pioggia, quando nei Vostri occhi i pensieri si trasformano in stupore  e poi gioia. Amo il mio lavoro e lo svolgo rimanendo una presenza rassicurante e mai invadente, capace di intrecciare la spontaneità del puro reportage alla bellezza della ritrattistica classica. Vi divertirete e questa Vostra felicità sarà per sempre il colore delle mie fotografie. 

Alcune curiosità...

Sono iscritto all'Associazione Nazionale Fotografi Professionisti ed ho conseguito 2 Master di Specializzazione Fotografica (Fashion Photography, Post-produzione Professionale).

Ho ottenuto 3 Wedding Awards (2015, 2016, 2017) e, nel 2015, la community Strobox mi ha inserito fra i 50 migliori fotografi ritrattisti e pubblicato su Strobox Vol.4




Blog
  • COME SCEGLIERE IL FOTOGRAFO DEL TUO MATRIMONIO

    21/11/2017

    Gentile coppia di sposi, è il momento di fare una scelta importante ed affidarsi ad un professionista serio è il miglior modo per avere delle garanzie. Realizzare un reportage di matrimonio non è per improvvisati. Un fotografo di matrimonio preparato ha esperienza, sensibilità e capacità creativa con cui affronta pressioni ed imprevisti. Chi durante la settimana fa altro, per poi arrotondare con la fotografia di matrimonio, Vi sta esponendo a rischi eccessivi e non ponderati in cambio di un prezzo apparentemente di favore. Purtroppo non c'è soldo che potrà cambiare la rovina di un ricordo così unico. Verificate che lo stile di un fotografo Vi piaccia. AssicurateVi che sia lui l’artefice di quelle foto e visionate più lavori completi. In tal modo eviterete le “furbate” di chi fa passare per foto sue quelle di terzi oppure situazioni tratte da workshop a tema (vedasi Pagina Facebook: “Fotografi che rubano le foto di altri”). Soprattutto nelle fiere degli sposi, se uno stesso campionario Vi viene mostrato da più fotografi che millantano la paternità delle foto, avrete capito con chi avrete a che fare… FateVi mettere per iscritto chi seguirà il Vostro matrimonioUn professionista serio Vi garantirà per iscritto la sua presenza. E’ una questione di onestà professionale. Se avete scelto quel fotografo per le sue fotografie, per il suo modo di raccontare una storia, allora avete scelto lui e non un paio di suoi amici fotoamatori. Chiarite in un contratto l’orario di lavoroNel caso di servizi “Ad Evento” è sempre meglio precisarne il significatoLa qualità di un servizio fotografico non la fa la quantità di scatti, ma l’abilità del fotografo. Un professionista serio è in grado di fornirVi sempre una provinatura utile che racconti la Vostra giornata. Non tutti fanno post-produzione in maniera professionaleoccorrono competenze specialistiche strumenti dedicati e chi dedica una maggior cura nella preparazione delle foto, ha anche tempi di consegna e costi maggiori. FateVi mostrare il prima e il dopo. Ora, premesso che tutti Vi offrono la massima qualità, non abbiate paura a chiedere di illustrarVi le qualità e le garanzie dei prodottiAttenzione alle contraffazioni! Un album/fotolibro deve essere fatto per durare nel tempo e la vera qualità ha sempre un suo prezzo. Dietro a prezzi stracciati, ci sono pagine che si stracciano e colori che sbiadiscono irreversibilmente. Investire adesso significa non buttare via dopo... Fatevi mostrare gli impaginati realizzati, per ponderare la capacità narrativaChiedete quante pagine (1 pagina = 1 facciata) e quante fotografie sono a preventivo e cosa comportano gli extra. Sarebbe un peccato scoprire a cose fatte che in 40 pagine ci sarebbero state bene solo 40/50 fotografie, perchè le 100 concordate sono diventate delle figurine... Chi si dedica con passione al suo lavoro, Vi ricompenserà con la sua dedizione, con l’attenzione nel consigliarVi nel migliore dei modi, con la cura nel consegnarVi un lavoro pensato per Voi e rifinito a dovere. Quindi cercate sempre di avere un incontro senza impegno, per capire prima di tutto la persona e diffidate da chi gioca al ribasso sul preventivo altrui: in tal caso sarete di fronte ad una persona che non sa dare valore al proprio lavorofiguriamoci alla Vostra giornata... 

  • COME SCEGLIERE IL FOTOGRAFO DEL TUO MATRIMONIO

    21/11/2017

    Gentile coppia di sposi, è il momento di fare una scelta importante ed affidarsi ad un professionista serio è il miglior modo per avere delle garanzie. Realizzare un reportage di matrimonio non è per improvvisati. Un fotografo di matrimonio preparato ha esperienza, sensibilità e capacità creativa con cui affronta pressioni ed imprevisti. Chi durante la settimana fa altro, per poi arrotondare con la fotografia di matrimonio, Vi sta esponendo a rischi eccessivi e non ponderati in cambio di un prezzo apparentemente di favore. Purtroppo non c'è soldo che potrà cambiare la rovina di un ricordo così unico. Verificate che lo stile di un fotografo Vi piaccia. AssicurateVi che sia lui l’artefice di quelle foto e visionate più lavori completi. In tal modo eviterete le “furbate” di chi fa passare per foto sue quelle di terzi oppure situazioni tratte da workshop a tema (vedasi Pagina Facebook: “Fotografi che rubano le foto di altri”). Soprattutto nelle fiere degli sposi, se uno stesso campionario Vi viene mostrato da più fotografi che millantano la paternità delle foto, avrete capito con chi avrete a che fare… FateVi mettere per iscritto chi seguirà il Vostro matrimonioUn professionista serio Vi garantirà per iscritto la sua presenza. E’ una questione di onestà professionale. Se avete scelto quel fotografo per le sue fotografie, per il suo modo di raccontare una storia, allora avete scelto lui e non un paio di suoi amici fotoamatori. Chiarite in un contratto l’orario di lavoroNel caso di servizi “Ad Evento” è sempre meglio precisarne il significatoLa qualità di un servizio fotografico non la fa la quantità di scatti, ma l’abilità del fotografo. Un professionista serio è in grado di fornirVi sempre una provinatura utile che racconti la Vostra giornata. Non tutti fanno post-produzione in maniera professionaleoccorrono competenze specialistiche strumenti dedicati e chi dedica una maggior cura nella preparazione delle foto, ha anche tempi di consegna e costi maggiori. FateVi mostrare il prima e il dopo. Ora, premesso che tutti Vi offrono la massima qualità, non abbiate paura a chiedere di illustrarVi le qualità e le garanzie dei prodottiAttenzione alle contraffazioni! Un album/fotolibro deve essere fatto per durare nel tempo e la vera qualità ha sempre un suo prezzo. Dietro a prezzi stracciati, ci sono pagine che si stracciano e colori che sbiadiscono irreversibilmente. Investire adesso significa non buttare via dopo... Fatevi mostrare gli impaginati realizzati, per ponderare la capacità narrativaChiedete quante pagine (1 pagina = 1 facciata) e quante fotografie sono a preventivo e cosa comportano gli extra. Sarebbe un peccato scoprire a cose fatte che in 40 pagine ci sarebbero state bene solo 40/50 fotografie, perchè le 100 concordate sono diventate delle figurine... Chi si dedica con passione al suo lavoro, Vi ricompenserà con la sua dedizione, con l’attenzione nel consigliarVi nel migliore dei modi, con la cura nel consegnarVi un lavoro pensato per Voi e rifinito a dovere. Quindi cercate sempre di avere un incontro senza impegno, per capire prima di tutto la persona e diffidate da chi gioca al ribasso sul preventivo altrui: in tal caso sarete di fronte ad una persona che non sa dare valore al proprio lavorofiguriamoci alla Vostra giornata... 

 Non ci sono recensioni