Wedding picnic: una tendenza assolutamente da non perdere

 Pubblicato: May 17, 2018

 Aggiungi ai preferiti

Tra le tendenze più hot del momento, dobbiamo ricordare il wedding picnic, una valida alternativa al classico ricevimento nuziale che consente di dare vita a nozze originali, piacevoli, rilassanti. Si tratta di un picnic a tutti gli effetti, da rivisitare però ovviamente in chiave chic ed elegante, per andare un po’ controcorrente! Come realizzarlo? Cari sposi, avete due opzioni a vostra disposizione. Potete cioè decidere di organizzare il wedding picnic in modo del tutto autonomo, facendovi aiutare esclusivamente dal catering che avete scelto oppure potete fare affidamento su una wedding planner. A voi la scelta. Noi intanto vi diamo qualche dritta, qualche consiglio per un’organizzazione impeccabile del vostro pic nic nuziale.

 

Gli abiti degli sposi, ma anche degli invitati

La sposa dovrà andare alla ricerca di un abito che le consenta di stare seduta senza alcun tipo di difficoltà. Niente abiti quindi troppo strutturati e con gonne rigide! Meglio scegliere un abito morbido e fluido, in un tessuto fresco come chiffon, seta e tulle. Quale modello è da prediligere? A nostro avviso lo stile impero è assolutamente perfetto. Lo sposo dovrà avere un look con richiami al mondo hipster, perfetti per un ambiente di questa tipologia, che è informale ma che necessita comunque di stile ed eleganza. Vi consigliamo caldamente di spiegare sin dal momento delle partecipazioni ai vostri invitati che si tratta di un pic nic e che quindi siederete per terra, in modo che anche loro possano scegliere degli abiti adatti all’occasione.

Quale location scegliere?

Avete due opzioni. Potete scegliere una location immersa nella natura: un bosco, un immenso prato, il giardino di una villa se desiderate qualcosa di un po’ più chic, un giardino botanico. In alternativa potete optare per la spiaggia.

 

Il periodo migliore

Il periodo migliore per un picnic all’ora di pranzo è sicuramente la primavera. In estate invece le temperature potrebbero essere un po’ troppo elevate. Potete però decidere di organizzare un bel picnic all’ora di cena, a partire dalle 18.00 in poi. In questo modo potrete anche giocare con allestimenti stravaganti: piccole luci decorative, lanterne o candele accese che renderanno l’atmosfera ancora più ricercata e davvero molto elegante.

L’allestimento

Le coperte da posizionare direttamente per terra sono una scelta eccellente. In alternativa potete però utilizzare che direttamente delle tovaglie di lino. Ricordate di mettere su ogni coperta o tovaglia qualche comodo cuscino oppure dei pouf, delle posate in stile retrò, bicchieri e piatti già a disposizione dei vostri ospiti. Nel caso in cui vi sia qualche persona anziana che proprio non può sedere per terra, allestite un angolo con alcuni tavoli, purché rustici, spartani, magari in legno e senza tovaglia, arricchiti quindi solo da un runner oppure da tovagliette all'americana.

Il cibo

No ai cibi troppo elaborati. Ad un picnic è necessario avere a disposizione cibi che siano anzi quanto più semplice possibile e che possono ovviamente anche essere mangiati senza alcuna difficoltà con le mani. La cosa migliore da fare è optare quindi esclusivamente per finger food! Per quanto riguarda la torta nuziale, potete decidere di creare una composizione di cupcakes o mini torte monoporzione, più semplici da mangiare sull’erba, ideali per dare un tocco di originalità boho chic.

Sono sempre più numerosi gli sposi che decidono di offrire un po’ di sano divertimento ai bambini...

Gli sposi hanno tutto il diritto di scegliere ogni singolo dettaglio del loro matrimonio in modo...

Sono molte le spose che vogliono poter indossare il velo, un accessorio che è tradizionale in...


Care spose, non crederete mica di poter scegliere gli orecchini da indossare il giorno delle...

Lo strascico è senza alcun dubbio un elemento di fondamentale importanza dell’abito da sposa, un...

Ogni sposa nel giorno delle sue nozze deve tenere tra le mani un bouquet di fiori, accessorio...