Ricevimento nozze: perché e come creare una zona Chill Out

 Pubblicato: Nov 12, 2018

 Aggiungi ai preferiti

I ricevimenti di nozze possono essere davvero molto stressanti e stancanti, ore e ore infatti a sedere e a fare conversazione con persone con cui non si ha poi così tanta confidenza, con scarpe scomode ai piedi, con abiti che fasciano in modo intenso, con il vocio eccessivo degli altri invitati, con qualche bicchiere di vino di troppo. Proprio per questo motivo potrebbe essere davvero molto carino realizzare per i vostri invitati una zona Chill Out, una zona pensata appositamente per il loro relax e la loro tranquillità, dove potersi insomma prendere una piccola pausa dal ricevimento.

 
Per realizzare una zona Chill Out non c’è bisogno poi di chissà che genere di arredi. Sono più che sufficienti un divanetto, delle poltrone molto comode, magari delle chaise longue e tanti ma proprio tanti cuscini. La zona deve essere vicina al ricevimento ovviamente, ma abbastanza distante da risultare tranquilla, isolata e soprattutto davvero molto silenziosa. Nel caso di un matrimonio all’aperto consigliamo di inserirla in un ambiente verdeggiante e magari di avere a disposizione anche delle coperture che la lascino sempre in ombra. Nel caso di matrimoni invernali che hanno luogo invece all’interno, è possibile creare questa zona a ridosso delle finestre così che sia possibile osservare il paesaggio o magari, se ne è presente uno, davanti al caminetto acceso e scoppiettante.

 

In questa zona potete anche decidere di inserire dei diffusori per l'aromaterapia che consentono di scegliere l’aroma più adatto per il proprio relax oppure musica new age per la massima distinzione possibile. Possono anche essere presenti bolle di sapone, piccoli rompicapo, palline antistress, elementi che piacciono sia ai bambini che agli adulti e che consentono di staccare un po’ la spina da tutto ciò che sta accadendo al ricevimento.

 
Sono molti i bambini presenti al vostro ricevimento al di sotto di un anno di età? Allora potreste anche pensare di realizzare una zona Chill Out per loro e per le loro mamme, dove è possibile allattare in totale comodità e dove è possibile far fare ai piccoli qualche riposino. Potrebbe essere carino allora inserire anche dei carillon che consentono di avere a disposizione delle ninna nanne e qualche lenzuolino o copertina per coprire i bimbi mentre riposano, nonché magari dei libri adatti alla loro età che la mamma potrà leggere loro per farli addormentare al meglio.

La luna di miele è senza alcun dubbio uno dei viaggi più belli che avrete la possibilità di...

I matrimoni italiani sono sempre più simili a quelli americani. Dopo le damigelle d’onore, le...

Tra le tendenze più hot di questi ultimi anni dobbiamo ricordare il party pre-wedding, un party...


Il design delle più classiche fedi nuziali piace ancora oggi davvero molto agli sposi, nonostante...

In questi ultimi anni sta letteralmente spopolando la tendenza mini-me! Parliamo di tutti quei...

Tra tutti i parenti presenti alle nozze, qual è la persona in assoluto più guardata dagli altri...