Matrimonio in masseria: come organizzarlo

 Pubblicato: Jun 1, 2018

 Aggiungi ai preferiti
I matrimoni immersi nelle campagne italiane sono sempre più diffusi, matrimoni dal sapore rustico, semplici, privi di vezzi eccessivi che, scegliendo la location giusta, risultano comunque molto eleganti e chic. Tra le location in assoluto migliori dobbiamo sicuramente ricordare le masserie, edifici rurali dove solitamente hanno sede delle vere e proprie aziende agricole con produzione locale di frutta, verdura, marmellate, vino, olio, formaggi e simili. Molte masserie sono state nel corso degli anni restaurate e rese davvero molto eleganti, edifici dove è ancora possibile vivere atmosfere rustiche e semplici, che sono però anche di grande charme, location perfette quindi per un matrimonio. Ma come organizzare un matrimonio impeccabile in masseria? Ecco qualche piccolo consiglio.
 
Il tema perfetto per un matrimonio in masseria deve essere piuttosto tradizionale oppure tendente al bucolico, un tema che ovviamente dovete cercare di presentare ai vostri ospiti al meglio già al momento di realizzare le partecipazioni. Ricordatevi che il tema deve essere semplice, in modo che non richieda eccessi che per un matrimonio in masseria, volto proprio alla semplicità e alla raffinatezza, non sono adatti. Semplicità e raffinatezza devono essere seguite anche per la scelta dell’abito da sposa. Se siete spose che sognano da sempre di indossare un abito principesco, dove il tulle è il reale protagonista e dove la gonna è davvero molto voluminosa, magari anche con un velo molto lungo, beh allora state sbagliando location. La masseria prevede che indossiate un abito più semplice, più scivolato, senza velo e dalle linee pulite, magari un bell’abito in stile impero ad esempio.

Per quanto riguarda gli allestimenti potete ovviamente optare per i fiori, purché bianchi o in tonalità pastello, purché siano fiorellini di campo capaci di regalare all’ambiente una freschezza intensa. Candele, luci molto soffuse, lanterne, sono la scelta ideale, così come i mobili sbiancati in stile shabby chic e i drappi. I tavoli dovrebbero essere in legno, con tovaglie in lino grezzo. Le sedie in legno sono bianche, anticate. Le stoviglie in porcellana fine di colore bianco oppure in metallo. E per le bomboniere? Se la masserie è un'azienda agricola a tutti gli effetti potete scegliere un prodotto di sua produzione, magari una bottiglia di vino, un barattolo di miele oppure confetture. Altrimenti potete optare per una piccola pianta, perfetta per il mood che avete deciso di seguire.
 
Ovviamente se la masseria è un’azienda agricola, vi avvalerete dei suoi prodotti anche per il buffet di nozze e vedrete che questa è la scelta migliore che possiate fare, prodott infatti genuini, carichi di gusto, che arrivano a noi grazie alle tradizioni più antiche del paese, prodotti che lasceranno a bocca aperta per lo stupore tutti i vostri ospiti, possiamo assicurarvelo. Vi ricordiamo che alcune masserie sono anche dei veri e proprio bed & breakfast dove gli sposi appena convolati a nozze possono quindi decidere di trascorrere la loro prima notte insieme, una notte romantica immersi nella campagna, nel silenzio, nella tranquillità.

Cari futuri sposi, se avete deciso di convolare a nozze durante la primavera estate del 2019,...

Cari sposi del 2019, sono davvero innumerevoli le tendenze tra cui potete scegliere per le vostre...

Se siete una coppia che ama lo stile metropolitano, dovete necessariamente andare alla ricerca di...


Per le nuove generazioni, il viaggio di nozze riveste un’importanza fondamentale. Coloro che non...

Siete stanchi dei soliti matrimoni? Vorreste una location diversa, anticonvenzionale, magari...

Avete deciso di convolare a nozze nell’estate del 2019? Avete a vostra disposizione ancora molti...