MATRIMONIO 2021 con Rito Simbolico ai tempi del covid: Letture e idee

 Pubblicato: Feb 25, 2021

 Aggiungi ai preferiti
Purtroppo stiamo vivendo da più di un anno un periodo assurdo causato dall'emergenza sanitaria dovuta dalla pandemia di coronavirus e dalle conseguenti norme restrittive che limitano fortemente le nostre libertà personali e l'organizzazione dei matrimoni.

Dobbiamo comunque continuare a pensare positivo e andare avanti e noi di Matrimony.it cercheremo di darvi dei consigli e spunti per agevolare l'organizzazione del vostro matrimonio in completa sicurezza.

E' ormai evidente che la maggior parte dei matrimoni nel 2021 si svolgeranno all'aperto, sia perchè stiamo andando incontro alla bella stagione e in particolare anche perchè un giardino, una spiaggia, e qualsivoglia location all'aperto permettono di celebrare un matrimonio in tempi di covid con maggiore sicurezza garantendo il rispetto del distanziamento tra tutti gli invitati.

Anche per questo motivo molti sposi scelgono di affiancare al classico rito civile il rito simbolico per aggiungere significato e spiritualità e per dare un tocco di vivacità e personalizzare la cerimonia a proprio piacimento.

Ma in cosa consiste un rito simbolico? Qual è il suo significato?

Chiariamo innanzitutto che, il matrimonio con rito simbolico non ha valore ufficiale ed è affiancato spesso al rito civile che ha invece un valore legale. Il rito simbolico può essere celebrato ovunque, a prescindere da che si tratti di una Casa Comunale o un luogo di Culto.

Nella bella stagione, e in tempi di covid è assolutamente consigliato prevedere luoghi all’aperto: in spiaggia, in rigogliosi giardini e parchi.

Per quanto riguarda l’affiancamento alla cerimonia in Chiesa vi consigliamo di chiedere l'autorizzazione del parroco in quanto numerosi rituali hanno infatti origini pagane che poco hanno a che fare con il credo cristiano.

Il ruolo del Celebrante


In un matrimonio con rito simbolico il celebrante può essere un amico o un parente o lo stesso ufficiale civile e soprattutto un celebrante professionista, figura indispensabile anche in caso di celebrazione da parte di un amico e di un parente, in grado di scrivere un testo professionale e personalizzato, oltre a poter essere presente per occuparsi della regia o ad intervenire in caso di necessità. Il celebrante dovrà condurre la celebrazione ripetendo le formuli civili e essere in grado di comunicare con il pubblico gestendo le varie fasi caratterizzate dalla lettura di testi precedentemente scelti dagli sposi.

Le fasi del rito

Esistono diversi riti simbolici che si distinguono l’uno dall’ altro per una serie di gestualità, oggetti e procedure che seguono fasi ben precise:

Ingresso degli sposi
Musica
Discorso di benvenuto
Letture, che possono essere filosofiche, poetiche, create appositamente
Promesse
Uno o più riti simbolici
Conclusioni con musica

Gli sposi naturalmente scelgono anche il rito da celebrare tra i quali i più diffusi ricordiamo:

1) Handfasting o rituale delle mani legate

Il rito prevede il coinvolgimento di persone importanti per voi, che avranno il compito di avvolgere i 4 nastri colorati che rappresentano i 4 elementi principali della natura (acqua, aria, terra e fuoco) sui vostri polsi mentre vi terrete per mano, formando il simbolo dell'infinito.
Attraverso questo rito è affidata alla natura la protezione della nascita di una nuova famiglia, e i testimoni, gli amici o i parenti che avrete scelto per legare i nastri potranno rivolgervi delle frasi di buon augurio anche scrivendole sui nastri stessi, che così poi rimarranno a voi come ricordo di quel momento magico.

2) Rituale dell'albero

gli sposi piantano insieme un albero che crescerà insieme al loro matrimonio. Simbolo di amore e di reciproco accudimento. L'albero crescerà e resterà nel giardino a testimoniare anno dopo anno il loro amore.
Ovviamente questo rito può essere celebrato solo nel caso in cui la cerimonia avvenga nel giardino di casa degli sposi. Nel caso in cui la cerimonia venga celebrata in altre location si può utilizzare una piccola pianta (di solito di una dimensione che può stare sul tavolo di celebrazione) da trasportare nella propria abitazione a fine evento.

Durante il rito gli sposi si prendono cura di questa pianta attraverso determinati gesti che sono collegati ad un simbolismo ben preciso:
Rinvasarla, quindi trapiantarla in un altro vaso; innaffiarla; rinforzarla, aggiungendo terreno fertile nel vaso; potarla, eliminando foglie e rametti secchi.

Ognuno di questi gesti significano impegno e cura per tener vivo il matrimonio e proteggere la propria famiglia.

Questa cerimonia simbolica è tra le più richieste dagli sposi che amano la natura ed è l'ideale per un matrimonio ecologico e romantico.
Qualche piccola precauzione però è d’obbligo: Fate attenzione al vestito, non dimenticate il sottovaso, dividete i gesti in modo che entrambi gli sposi si prendano cura della pianta, scegliete la pianta sulla base della stagionalità, e soprattutto scegliete un testo e una lettura adatta a spiegare il rito a tutti gli invitati.

3) Cerimonia delle candele

La cerimonia “delle candele”, è un rito molto suggestivo e ha origini antichissime. Consiste nell'accensione di una grande candela a partire da due singole fiammelle tenute in mano una dalla sposa e l'altra dallo sposo. Questo rituale ha un valore simbolico enorme e raffigura l'unione indissolubile di due destini che si uniscono per formare un'unica famiglia. Potrete inoltre conservare le candele utilizzate e rievocare le nozze a ogni anniversario, per alimentare la fiamma che vi unisce.

Tale rito inoltre prevede la lettura di un brano, pronunciato dagli sposi o dal celebrante, che può essere sia religioso ma anche brani di letteratura , testi di canzoni o poesie nel caso di matrimoni civili. Inoltre potete personalizzare il rito attraverso la scelta delle candele da utilizzare anche sulla base dello stile delle vostre nozze: candele colorate, decorate o profumate. Nel caso di matrimonio cattolico, potreste chiedere direttamente al parroco di farvi avere dei ceri come quelli utilizzati nella sua Chiesa.

Per approfondire il rito delle candele vi suggeriamo inoltre la lettura del seguente articolo:
Cerimonia civile: il rito delle candele

Letture per il rito simbolico

Una delle particolarità del rito simbolico che lo rendono unico è la possibilità di personalizzarlo nella stesura del testo che voi stessi o il celebrante pronuncerete durante la cerimonia. Potrete quindi dare sfogo alla vostra creatività oppure leggere brani scelti da voi e che vi rappresentano.
Fra i tanti brani vogliamo segnalarvene alcuni tra i più richiesti:

1- SE SAPRAI STARMI VICINO di Pablo Neruda;

2- TI MERITI UN AMORE di Frida Kahlo;

3- IL PIU' BELLO DEI MARI di Nazim Hikmet;

4-“PER TE” di Edward Estlin Cummings;

5- “LA MAGIA DELL'AMORE” di Helen Steiner Rice

6- "NON SI AMA CON IL CUORE" di Alda Merini

Se state organizzando un matrimonio in tempi di covid vi suggeriamo inoltre la lettura dei seguenti articoli:

Matrimoni 2021 2022 post-covid: prospettive idee e consigli;

Matrimonio 2021 e covid: matrimonio di giorno o di sera?

Matrimonio 2021 e covid: regole per la cerimonia in Chiesa e rito civile;

Regole matrimonio 2021 con covid: disposizioni tavoli per ricevimento;

Confettate per i matrimoni 2021 con il coronavirus: come organizzarle;

Bonus matrimonio 2021 inps;
Viaggio di nozze e coronavirus 2021;

- la wedding bag per i matrimoni 2021 ai tempi del coronavirus;

Matrimonio rinviato per il covd: cosa fare?

- Addio al nubilato ai tempi del covid;

Matrimonio 2021: organizzare un ricevimento nuziale.

Le tendenze make up per i matrimoni 2021, puntano principalmente al Nude look e a un trucco occhi...

Al di là dell'aspetto economico, di salute e di restrizione delle libertà personali previste dai...

Nonostante il periodo complicato che sta attraversando il settore wedding dovuto all'emergenza...


"L’eleganza dev’essere la giusta distinzione tra naturalezza, cura e semplicità…” (Christian...

Avete scelto la location, trovato l'abito da sposa che fa per voi, avete confermato gran parte...

Stai valutando di spostare il matrimonio? L'emergenza sanitaria in atto e i limiti che ne...