Le spese che è necessario sostenere per un matrimonio nel 2019

 Pubblicato: Sep 23, 2019

 Aggiungi ai preferiti

Sposarsi, una decisione questa importante, carica di emozioni, ma che comporta ovviamente anche innumerevoli spese. Ma a quanto ammontano le spese per le nozze nel 2019? Cerchiamo di fare insieme un po’ di chiarezza su questo scottante argomento.

 

Sposarsi costa molto, davvero molto. Secondo un recente studio condotto dall’Osservatorio Nazionale Federconsumatori, un matrimonio con 100 invitati ha un costo oggi che può andare infatti da un minimo di 37.418,50 per i matrimoni meno sfarzosi fino a 63.874,00 euro per i matrimonio più lussuosi e prestigiosi. Considerate che questi costi sono più elevati rispetto al 2018, dell’1-2%. Si tratta di un aumento piuttosto importante, che può avere un impatto negative sui bilanci familiari.

 

Sono molte le voci spesa che entrano in gioco, ma quella che pesa di più sul budget totale è la spesa del ricevimento, pranzo o cena quindi, ma anche affitto della location. Questa voce spesa corrisponde niente meno che al 51% del budget totale, un banchetto che può costare da un minimo di 16.270 euro fino ad un massimo di 22.356 euro. Considerate che il rincaro per questa specifica voce spesa è rispetto all’anno scorso del 2-3%. E attenzione, la torta nuziale non è considerata nelle spese di ricevimento, pagata infatti a parte. Il costo della torta va da un minimo di 426 ad un massimo 865 euro, con un aumento tra l’1 e il 2%. Anche l’affitto della sala ha subito un aumento dell’1% nel corso dell’ultimo anno, un costo questo che può oggi andare da 1522 a 3080 euro.

Il restante 49% del budget totale è così suddiviso:

  • Il look degli sposi corrisponde al 14% del budget totale. Ovviamente ad incidere maggiormente in questa voce spesa è l’abito da sposa, che va infatti da un minimo di 2.990 euro ad un massimo di 6.940 euro, senza considerare gli accessori, il make up e il parrucchiere. Lo sposo invece spende da 941 euro a 2700 euro, molto meno rispetto alla sua partner.

  • Il viaggio di nozze corrisponde all’11% del budget totale.

  • Le spese per foto e video corrispondono al 10%.

  • Partecipazioni, bomboniere, documenti al 9% del budget.

  • Gli addobbi corrispondono ad una percentuale del 5%.

 

Ovviamente oggi come oggi sono molti i metodi che è possibile far scendere in campo per risparmiare. È ad esempio possibile evitare di spendere quell’11% di budget per il viaggio di nozze, facendo sì che siano gli ospiti a regalare la luna di miele. Basta aprire una lista viaggio in agenzia e il gioco è fatto! Oppure è possibile optare per partecipazioni, bomboniere e addobbi fai da te, senza dimenticare poi che facendo una comparazione dei prezzi dei fornitori direttamente online e richiedendo dei preventivi è possibile capire quale sia la realtà che consente di ottenere il migliore rapporto tra qualità e prezzo. Ma nonostante tutto, il matrimonio vi costerà comunque molti soldi, questo è ovvio.

Le nozze sono un evento felice, forse uno degli eventi in assoluto più felici nella vita di una...

Perché sposarsi nella propria città o in una città vicina, quando è possibile scegliere una meta...

Come ben sapete, le spese che devono essere sostenute per organizzare le nozze sono innumerevoli...


Sono molte le spose che vorrebbero indossare il velo, così da poter seguire al meglio la...

Fino a qualche anno fa era impensabile vedere una sposa con gli occhiali da vista. E così molte...

Se siete alla ricerca di fedi nuziali che possano dirsi eleganti, ma che siano anche glam,...