La scelta delle scarpe da sposa

 Pubblicato: Oct 20, 2015

 Aggiungi ai preferiti
Care spose, non dovete pensare che scegliere le scarpe da sposa sia molto più semplice che scegliere l'abito. Anche questa è infatti una decisione davvero molto importante, anche perché dovrete riuscire a trovare delle scarpe che non siano solo comode, ma anche perfette per quella particolare tipologia di abito, capaci di metterne in risalto la bellezza e di accompagnarlo al meglio. Ecco allora qualche consiglio per scegliere le scarpe da sposa ed evitare ogni genere di errore.

Prima di tutto dovrete scegliere il modello di scarpa da indossare in base soprattutto alla dimestichezza che avete con i tacchi. Ricordate infatti che è del tutto inutile scegliere di indossare delle scarpe con il tacco vertiginoso per cercare di essere eleganti se poi non ci sapete camminare e rischiate di cascare ad ogni passo! Ma, diranno alcune donne, le scarpe basse non sono altrettanto eleganti! Sicuramente le scarpe basse non permettono di ottenere la stessa grazia e di slanciare la figura, ma quel che è certo è che i nuovi modelli usciti proprio in questi anni sul mercato sono talmente tanto belli ed eleganti che, vedrete, riuscirete senz'altro a scovare quello perfetto per voi e per il vostro gusto personale. Sì, perché negli ultimi anni la moda da sposa ha visto il ritorno delle scarpe basse soprattutto dopo il grande successo della moda vintage.

Dobbiamo ammettere però che i tacchi troppo vertiginosi non sono la scelta ideale neanche per le donne che indossano i tacchi ogni giorno. Ricordate infatti che dovrete stare in piedi per molto tempo! Vi consigliamo allora le scarpe che sono in possesso anche del plateau, in questo modo riuscirete a raggiungere l'altezza desiderata senza affaticare troppo né il piede né la caviglia, per il massimo della comodità.

Ci sono a questo punto alcuni consigli per la prova delle scarpe che dovete assolutamente stare a sentire:
Se le scarpe risultano scomode nel momento stesso in cui le indossate, scartatele subito. Non sono sicuramente le scarpe adatte per voi.
Non provate solo una scarpa, dovete cercare di capire come vi sentite infatti in entrambe.
Prima di acquistare le scarpe tenetele ai piedi per qualche minuto, anche per un quarto d'ora o più se necessario, e provate a camminarci un po'.

Detto questo cerchiamo di capire come scegliere il colore delle scarpe. Le scarpe da sposa non devono essere necessariamente bianche o del colore dell'abito ovviamente, è possibile optare anche per altre tonalità. Ci sono le tonalità pastello come il rosa pallido ad esempio che stanno benissimo con qualsiasi abito se si desidera un mood country chic mentre le tonalità argento e oro sono perfette nel caso vogliate un matrimonio glamour in stile Hollywood. E le tonalità accese? Anche queste sono oggi concesse ai matrimoni, purché si tratti di un colore che lega con le altre tonalità scelte per i vari dettagli delle nozze.

Attenzione, ricordate di fare questo acquisto almeno un mese prima delle nozze in modo da poter provare a casa le vostre scarpe e in modo da poterle indossare e farle diventare sempre più comode. Se lo desiderate potete sempre scegliere anche un paio di scarpe di ricambio, magari più comode e più basse, da indossare per esempio alla fine del ricevimento al momento dei balli scatenati.

Gli sposi alla ricerca della torta nuziale perfetta spesso prestano attenzione solo ed...

Ci sono alcuni dettagli che le spose del 2018 e del 2019 possono rubare alle coppie VIP che hanno...

Alle donne che convoleranno a nozze durante la primavera o l’estate 2019, non possiamo che...


Alcuni stilisti di moda sposa focalizzano la loro attenzione solo ed esclusivamente su un tipo di...

Il bouquet è un accessorio immancabile nelle mani di una sposa, capace di regalare subito un mood...

Le donne di oggi sono solite organizzare un party pre wedding davvero molto glamour, spesso...