L'organizzazione del matrimonio: ecco qualche consiglio per non rovinare questo momento così special

 Pubblicato: Nov 19, 2015

 Aggiungi ai preferiti
Il periodo che precede le nozze è, dobbiamo ammetterlo, piuttosto pesante per ogni coppia, anche per le coppie più affiatate. Ci sono infatti mille cose a cui pensare e mille dettagli da sistemare, per non parlare poi di tutti gli inconvenienti in cui vi ritroverete di sicuro irretiti, dai parenti che ancora non hanno confermato la loro presenza all'errore di stampa sui vostri menù. La cosa migliore da fare è cercare ovviamente di superare ogni ostacolo insieme alla propria dolce metà e sempre con il sorriso sulle labbra, ma potrebbe non essere così semplice. Ecco allora qualche piccolo consiglio per riuscirci e per non rovinare il momento dell'organizzazione del vostro matrimonio, un momento questo davvero speciale che merita di essere vissuto con maggiore spensieratezza.

La prima cosa da tenere sempre presente è che l'unica opinione che conta è la vostra. Solo voi sposi avete la facoltà di decidere come dovrà essere il vostro matrimonio. Tutti i vostri parenti e spesso anche alcuni amici vorranno dire la loro al riguardo e questo potrebbe essere motivo di discussione per voi o comunque fonte di stress. Non vi stiamo dicendo di non ascoltare i consigli, ma semplicemente di fare buon viso a cattivo gioco. Ascoltate, annuite, ma non prendete una posizione. Le decisioni le prenderete insieme alla vostra dolce metà in momenti più intimi e magari riderete di tutte le proposte che vi sono state fate.

I rispettivi genitori vorranno inoltre dire la loro sugli invitati. Solitamente infatti i genitori degli sposi vorrebbero poter invitare alle nozze tutti i parenti, tutti, anche quelli con cui non parlate da anni, anche i parenti alla lontana di cui non sapete assolutamente niente. Prendete una posizione e non fatevi influenzare dalle loro chiacchiere, il matrimonio infatti è vostro ed è importante che scegliate con chi condividere questo giorno tanto importante.

Come abbiamo prima affermato le decisioni che riguardano il matrimonio dovrebbero essere prese insieme dallo sposo e dalla sposa. Dobbiamo ammettere però che ci sono alcune decisioni che la sposa può prendere in modo del tutto autonomo, sentendo il parere dello sposo, certo, ma evitando di mettergli pressioni inutili o di stressarlo su dettagli che a lui alla fine non importano poi molto. Solitamente questi dettagli sono la scelta dei fiori, dei centrotavola o del font per i menù.

Spesso gli sposi litigano a causa dell'addio al celibato e al nubilato. Cari sposi, non fatelo! Parlate al vostro partner dei dubbi che avete e di quali sono le cose che potrebbero infastidirvi senza alzare la voce, vedrete che riuscirete a trovare insieme il giusto compromesso.

Vi ricordiamo infine, cari sposi, che alcuni ostacoli e alcuni piccoli incidenti di percorso non potranno essere evitati. La cosa importante è che riusciate a vivere anche questi inconvenienti con un pizzico di ironia.

Se avete optato per un bel matrimonio in spiaggia di sicuro sapete che questa location è...

Secondo la tradizione, alla fine del ricevimento nuziale arriva il momento dei balli. Solitamente...

 Inizio: 30/09/2018 10:00 |  Fine: 30/09/2018 23:00

Matrimony.it consiglia la seconda edizione fiera "SposArti in Brianza" che si terrà nella...


Scegliere un budget per le proprie nozze è davvero molto importante, soprattutto nel caso in cui...

Avete scelto le amiche che vi faranno da damigella nel giorno delle vostre nozze, amiche fidate a...

La wedding bag è ormai diventata una vera e propria tendenza, una borsa da offrire in dono a...