Il bouquet da sposa: ecco come conservarlo dopo le nozze

 Pubblicato: Nov 17, 2015

 Aggiungi ai preferiti
La tradizione vuole che la sposa lanci il suo bellissimo bouquet alle invitate nubili, colei che lo prenderà al volo sarà la prossima a sposarsi. Sono sempre più numerose però le spose che decidono di realizzare due bouquet, il bouquet originale da tenere poi come ricordo di questa meravigliosa giornata e un bouquet identico, ma magari un po' più piccolo, da tirare appunto alle invitate nubili. Secondo il bon ton non si tratta in realtà di una scelta molto elegante, ma questa è una tendenza oggi molto diffusa. Come conservare però il bouquet da sposa dopo le nozze?

Per la conservazione del bouquet da sposa potete affidarvi al fai da te ovviamente oppure potete decidere di rivolgervi ad un professionista. Ricordate che il bouquet si manterrà fresco solo per qualche giorno, al massimo quattro. Ricordate inoltre che se volete rivolgervi ad un professionista doverete prenotarvi con almeno un paio di settimane di anticipo.

I professionisti utilizzano un gel a base di silicone per essiccare il bouquet. Il gel viene applicato non sul bouquet nella sua interezza bensì su ogni singolo fiore. Solo in seguito il bouquet viene di nuovo ricomposto. Grazie ad un apposito spray antipolvere è possibile evitare che la polvere vi si depositi, in alternativa è molto interessante anche la decisione di mettere il bouquet all'interno di un'apposita teca in vetro. Altri professionisti preferiscono congelare a secco i fiori, procedimento questo un po' più lungo che però offre risultati altrettanto eccellenti.

Se opterete invece per il fai da te vi consigliamo di appendere ogni singolo fiore a testa in giù, possibilmente avvolto in della carta. Va benissimo la carta solitamente utilizzata per il pane oppure la classica carta da pacco. L'ambiente deve essere quanto più possibile buio ed è meglio che non vi sia un eccesso di umidità. Dopo 2 o 3 settimane i fiori saranno pronti. Potete a questo punto ricomporre il bouquet e applicare anche in questo caso un apposito spray antipolvere. Potete utilizzare anche la lacca per capelli, l'unico problema è che i fiori potrebbero risultare un po' troppo appiccicosi.

Se avete optato per un bel matrimonio in spiaggia di sicuro sapete che questa location è...

Secondo la tradizione, alla fine del ricevimento nuziale arriva il momento dei balli. Solitamente...

 Inizio: 30/09/2018 10:00 |  Fine: 30/09/2018 23:00

Matrimony.it consiglia la seconda edizione fiera "SposArti in Brianza" che si terrà nella...


Scegliere un budget per le proprie nozze è davvero molto importante, soprattutto nel caso in cui...

Avete scelto le amiche che vi faranno da damigella nel giorno delle vostre nozze, amiche fidate a...

La wedding bag è ormai diventata una vera e propria tendenza, una borsa da offrire in dono a...