Idee per portare le fedi all'altare: l'amico a quattro zampe

 Pubblicato: Jan 3, 2018

 Aggiungi ai preferiti
I cani sono i migliori amici dell’uomo, questo è ormai un dato di fatto. Lo sono talmente tanto che nella maggior parte dei casi il cane diventa un membro della famiglia a tutti gli effetti, qualcuno con cui condividere il proprio quotidiano, con cui parlare, con cui sfogarsi, qualcuno che si desidera sia presente in ogni momento felice della propria vita. E quindi come potrebbe una coppia di futuri sposi lasciare fuori dalle nozze il proprio amico a quattro zampe?
 
Se desiderate che il vostro cane partecipi alle vostre nozze, potreste anche decidere di dargli un compito importante, un compito da vero protagonista. Potete decidere cioè di fargli portare le fedi all’altare. Si tratta di una tendenza talmente tanto diffusa che sono ormai disponibili in commercio appositi cuscini per le fedi: grazie ad un paio di semplici nastri, il cuscino può essere fermato direttamente al collare del cane. Al momento opportuno il cane verrà slegato in modo che raggiunga la coppia di sposi. Le fedi verranno prese dal cuscino e il cane resterà insieme ai suoi padroni per il resto della cerimonia. Sono persino disponibili ovviamente dei collari da cerimonia con il papillon, ad esempio, per i maschietti o con gli strass per le femminucce.
 
Ma, dirà qualcuno, il cane potrebbe essere un po’ troppo stressato per riuscire a portare le fedi senza difficoltà. Il giorno delle nozze è infatti molto stressante e stancante per i futuri sposi, cosa di cui il cane risente in modo davvero intenso. Che fare? La cosa migliore è scegliere un dog sitter, qualcuno di molto professionale che si prenda cura del cane durante il giorno delle nozze. Dovrebbe arrivare a casa degli sposi qualche ora prima del matrimonio, portare a spasso il cane, coccolarlo, dargli da mangiare, prendersene cura insomma in modo intenso così che non possa sentire lo stress della giornata su di sè. Arriverà in piena forma in questo modo al momento dello scambio delle fedi e sarà felice di correre incontro ai suoi padroni. Il dog sitter a nostro avviso dovrebbe poi restare per tutto il resto della giornata, così che gli sposi non debbano preoccuparsi assolutamente di niente.
 
Questo per quanto riguarda il cane. E per gli altri animali? Purtroppo altri animali potrebbero non essere adatti a questo compito. I gatti ad esempio non sono in grado di portare le fedi agli sposi e davanti a così tante persone di sicuro si spaventerebbero e scapperebbero a gambe levate. Possono riuscire nell’impresa invece i cavalli, purché ovviamente il matrimonio abbia luogo all’aria aperta, gli uccelli addestrati, i maialini, le scimmiette, tutto dipende dal modo in cui sono abituati a vivere, dai comandi che sono in grado di capire, dalla tipologia di rapporto che c’è con voi.

Quando pensiamo alla proposta di matrimonio, la prima immagine che ci viene in mente è quella del...

Come di sicuro saprete, tutti coloro che vogliono sposarsi in chiesa devono necessariamente...

Sono molti i motivi che possono spingervi a non volere al vostro matrimonio dei bambini. I...


Soprattutto tra le coppie più giovani sta spopolando una nuova tendenza, il matrimonio social....

Alle vostre nozze parteciperanno molti bambini? La prima cosa da fare è stilare una lista di...

Subito dopo aver ricevuto la proposta di matrimonio dal proprio compagno, oppure subito dopo...