I guanti da sposa: qualche consiglio per indossarli alle nozze

 Pubblicato: Oct 20, 2015

 Aggiungi ai preferiti
Molte donne credono che i guanti siano un accessorio da sposa ormai diventato del tutto obsoleto, un accessorio poco adatto alle donne di oggi, al loro stile e agli abiti che oggi sono solite indossare. Niente di più sbagliato ovviamente! Anche se è vero che i guanti sono un accessorio un po' retrò, riescono comunque ad abbinarsi alla perfezione anche allo stile contemporaneo e sono la scelta ideale per tutte le donne che desiderano ottenere il massimo dell'eleganza alle loro nozze. Attenzione però, esistono molte diverse tipologie di guanti ed è davvero molto importante scegliere il modello giusto per il proprio abito altrimenti c'è il rischio di non riuscire ad ottenere l'eleganza desiderata e di apparire un po' eccessive.

I vari modelli di guanti da sposa si caratterizzano per la loro lunghezza, sono infatti disponibili guanti molto corti che arrivano solo fino al polso senza neanche arrivare a coprirlo e guanti invece lunghi che arrivano, pensate, sino a sopra al gomito. Come scegliere la lunghezza giusta? Semplice, cercando di creare una proporzione con la lunghezza della manica. Pensate infatti per un attimo ai guanti molto lunghi, ovviamente questo modello non può essere abbinato ad un abito con maniche lunghe, ma neanche ad un abito con maniche corte. I guanti lunghi sono perfetti solo con abiti senza maniche o con spalline sottili. E viceversa quindi i guanti da sposa corti sono perfetti per gli abiti con maniche oppure su abiti che prevedono una giacca o un coprispalle.

Ma non è tutto, i guanti devono infatti cercare di seguire quanto più possibile anche lo stile dell'abito. Nonostante i guanti lunghi ad esempio siano adatti per abiti senza maniche, è ovvio che debba trattarsi di abiti davvero molto eleganti, formali, con gonne lunghe e dettagli importanti, abiti insomma da vere principesse. I guanti lunghi inoltre sono la scelta ideale solo la sera, al mattino potrebbero apparire un po' troppo eccessivi. Anche per i guanti corti ci sono degli accorgimenti da seguire, sono adatti infatti solo al mattino o al pomeriggio e per accompagnare abiti non eccessivamente pomposi.

E i guanti senza dita? Questa è un'altra tipologia di guanto da sposa davvero bellissima, guanti che risultano raffinati, originali, molto particolari, guanti che però proprio per questo motivo possono essere un po' complicati da indossare. Per non sbagliare vi consigliamo di sceglierli se avete optato per un abito da sposa in pizzo, purché però anche i guanti siano realizzati in pizzo, con lo stesso identico pizzo dell'abito ovviamente.

Come di sicuro saprete, tutti coloro che vogliono sposarsi in chiesa devono necessariamente...

Sono molti i motivi che possono spingervi a non volere al vostro matrimonio dei bambini. I...

Soprattutto tra le coppie più giovani sta spopolando una nuova tendenza, il matrimonio social....


Alle vostre nozze parteciperanno molti bambini? La prima cosa da fare è stilare una lista di...

I cani sono i migliori amici dell’uomo, questo è ormai un dato di fatto. Lo sono talmente tanto...

Subito dopo aver ricevuto la proposta di matrimonio dal proprio compagno, oppure subito dopo...