9 cose da evitare per non far arrabbiare gli inviati alle tue nozze

 Pubblicato: Jun 20, 2018

 Aggiungi ai preferiti

Gli sposi hanno tutto il diritto di scegliere ogni singolo dettaglio del loro matrimonio in modo autonomo, senza alcuna tipo di pressione dall’esterno, pensando solo ed esclusivamente a loro stessi. Questa infatti è la loro festa, la loro grande giornata. Tutto questo è vero, però è molto importante ricordare, cari sposi, che desiderate con tutto il cuore che i vostri invitati trascorrano una giornata piacevole, non è forse così? Ci sono alcune decisioni che quindi potrebbero farli arrabbiare e anche se voi a quei dettagli ci tenete davvero molto, forse è il caso di scendere a qualche piccolo compromesso.

 
Ma quali sono le decisioni che potrebbero far arrabbiare i vostri invitati? Eccone 9 che a nostro avviso sono assolutamente da evitare:
  1. Un matrimonio all’estero. Si tratta di una scelta oggi davvero molto in voga, decidere di sposarsi all’estero, magari su una spiaggia caraibica o in un romantico castello in Francia. Dovete rendervi conto però che non tutti i vostri invitati hanno la possibilità di prendere più giorni di ferie per partecipare al vostro matrimonio né un budget a disposizione per pagare volo aereo e hotel. Consigliamo quindi di optare per un matrimonio all’estero solo nel caso in cui voi possiate farvi carico di tutte le spese necessarie, nel caso di viaggi brevi e nel caso di pochissimi invitati con cui avrete la possibilità di parlare di questa vostra idea prima di fissare la location delle nozze. Altrimenti, si tratta di un errore che potrebbe far arrabbiare amici e parenti che vorrebbero essere presenti, ma che, cause di forza maggiore, non potranno invece assistere alla cerimonia né partecipare al ricevimento.

  2. Il caldo eccessivo. Per evitare giornate davvero molto calde, sarebbe preferibile evitare la fine del mese di luglio e tutto il mese di agosto, periodi questi inoltre di ferie estive che potrebbero quindi comportare la mancata presenza alle vostre notte di amici e parenti a cui tenete molto. Per evitare il caldo, è bene anche scegliere di festeggiare le nozze verso la sera, intorno alle 18.00, nel caso di nozze estive. Inoltre è bene scegliere delle location dove vi sia ombra a disposizione.

  3. Le feste nazionali. Ormai ci siamo abituati ai matrimoni che vengono organizzati in un giorno infrasettimanale, ma è molto impronte evitare le feste nazionali. I vostri ospiti potrebbero infatti voler fare qualcosa di completamente diverso durante queste poche feste disponibili, anziché partecipare a delle nozze.

  4. L’IBAN nelle partecipazioni. Sono state numerose nel corso degli ultimi anni le coppie che hanno inserito l’IBAN nelle partecipazioni perché avrebbero voluto un dono in denaro anziché un oggetto. Si tratta però di una mancanza di tatto e di un gesto davvero poco elegante, che fa arrabbiare gli invitati alle nozze. Meglio affidarsi al passaparola, a cui la mamma della sposa e dello sposo sapranno sicuramente dare il via.

  5. Cerimonia e ricevimento molto distanti tra loro. Per evitare di innervosire i vostri ospiti e di rendere il vostro matrimonio davvero molto poco confortevole, dovete evitare di scegliere una location per il ricevimento che si trova a chissà quanta distanza dalla location della cerimonia. Una distanza di al massimo una decina di chilometri è più che sufficiente e in alcuni casi già insopportabile per gli inviati più irritabili.

  6. Prediche molto lunghe. Gli sposi che hanno deciso di convolare a nozze in chiesa, sanno che ci sarà una predica da parte del prete. Parlate però con il prete prima della messa e cercare di convincerlo a non essere troppo petulante e a non fare una predica quindi lunghissima. Gli invitati alle nozze potrebbero infatti annoiarsi intensamente.

  7. Attendere gli sposi per il buffet. Attendere gli sposi prima di poter iniziare il buffet è normale, purché si tratti di una breve attesa, di circa una mezz’ora al massimo, durante la quale gli invitati devono comunque avere a disposizione un aperitivo e quale piccolo stuzzichino. Attese più lunghe sono estenuanti e noiose e devono assolutamente quindi essere evitate.

  8. Stare troppo tempo a sedere. A nessun invitato piace stare molto tempo a sedere. Proprio per questo motivo si consigliano pasti a buffet, che consentono agli invitati di muoversi a loro piacimento. Se proprio desiderate che alcune pietanze vengano servite a tavola, cercate di decidere a tavolino le tempistiche da seguire, per fare in modo che stare a sedere sia piacevole e non una vera e propria tortura.

  9. Musica a volume troppo alto durante il ricevimento. Una cosa è la musica dopo il ricevimento, una cosa è invece l’intrattenimento musicale durante il pranzo o la cena che, se a volume troppo alto, potrebbe compromettere la riuscita delle vostre nozze, creando un ambiente poco confortevole dove è davvero molto difficile parlare con gli altri.

Care spose estive, siete ancora alla ricerca del bouquet perfetto? Ci rendiamo perfettamente...

Siamo abituati a pensare alle spose con lunghi abiti bianchi, che svolazzano leggiadri proprio...

Molte persone credono che ormai il settore dei servizi per i matrimoni sia saturo e che non sia...


State organizzando delle nozze glam, ma desiderate poter inserire degli elementi che possano...

Un tempo i bambini si annoiavano davvero molto ai matrimoni, perché erano costretti a stare a...

Tutte le donne sanno quanto sia importante prestare attenzione alle unghie durante il giorno...