10 regole da seguire per un matrimonio semplice ma raffinato

 Pubblicato: Apr 15, 2018

 Aggiungi ai preferiti

Semplicità, raffinatezza ed eleganza vanno di pari passo. Desiderate un matrimonio che sia caratterizzato proprio da questi tre elementi? Ecco le 10 regole da seguire:

  1. L’abito della sposa per essere elegante non deve essere eccessivo. Deve essere un abito semplice, dalle linee pulite, con una gonna non troppo vaporosa. Le applicazioni possono essere presenti, ma non devono essere luccicanti e gli inserti in pizzo non devono essere né volgari né in quantità troppo elevata. Lo strascico inoltre non deve essere troppo lungo.

  2. Anche l’abito dello sposo deve essere semplice ed elegante. Niente smoking con le code quindi né cappelli, bastoni e perle. Meglio un abito di taglio più classico, nero, blu o grigio, con una bella camicia bianca e una cravatta chic.

  3. La sposa può ovviamente indossare i tacchi, simbolo di eleganza e di raffinatezza. Meglio prediligere però una scarpa semplice, che non sia di tendenza, ma che sia anzi piuttosto classica, con un tacco non troppo vertiginoso. Inoltre la sposa deve saper camminare sui tacchi se vuole apparire davvero raffinata. Se non sa camminare sui tacchi, meglio fare esercizi ogni giorno per qualche mese, e se il risultato non fosse adeguato all’occasione, meglio optare anche all’ultimo momento per una ballerina raso terra, chic comunque e sicuramente migliore di una donna che barcolla.

  4. Il bouquet per un matrimonio semplice e raffinato deve essere di medie dimensioni, con fiori piuttosto piccoli e un semplice nastro dello stesso colore del vestito a chiudere il tutto.

  5. Meglio evitare le damigelle d’onore. Concentrate la vostra attenzione sulla scelta esclusivamente dei testimoni di nozze così che la zona attorno alla sposa e allo sposo non sia troppo chiassosa e affollata.

  6. Niente carrozze trainate da cavalli, moto anni ‘50, trattori o asinelli. Per essere semplici e raffinate, una bella macchina elegante è sempre la scelta migliore che possiate fare.

  7. Per quanto riguarda la location, un matrimonio semplice e raffinato non può essere organizzato in un castello che risulterebbe sin troppo eccessivo né in un ristorante che potrebbe invece apparire poco elegante. Meglio optare per una bella villa immersa nelle campagne, magari in possesso anche di un magico giardino.

  8. Semplicità e raffinatezza devono poter essere riscontrati anche nell’apparecchiatura. Tovaglie bianche con tovaglioli coordinati, piatti in ceramica bianca, posate in argento e un centrotavola piccolo ma d’effetto, magari un piccolo bouquet di fiori o qualche candela accesa, sono elementi più che sufficienti per riuscire a creare la giusta atmosfera.

  9. La musica deve essere classica, mai eccessiva, mai fastidiosa. Un quartetto d’archi potrebbe essere una delle scelte migliori per un matrimonio semplice e raffinato, oppure potete optare per una cantante semplicemente accompagnata dalla chitarra.

  10. Scegliete una torta nuziale ad un piano soltanto, magari alla frutta e a forma di cuore ed evitate di accompagnare il taglio della torta dai fuochi d’artificio, una scelta un po’ pesante e poco chic.

 

Le donne di oggi sono solite organizzare un party pre wedding davvero molto glamour, spesso...

L’elopement è una vera e propria fuga d’amore e sono sempre più numerose le coppie di sposi che...

Sono numerose le donne che nel giorno delle loro nozze vogliono assomigliare ad una vera e...


Le passerelle della moda sposa 2018 ci hanno regalato davvero molte novità, soprattutto per...

Siete amanti del jeans? Tutto ciò che è realizzato in denim riesce a catturare la vostra...

Care future spose, i magazine dedicati agli abiti da sposa vi propongono soprattutto vestiti...